Nuotare con un dolore freddo

Le piaghe a freddo, le pustole cutanee o le vesciche piene di fluido, sono causate da una delle due infezioni virali. Se sei infetto da herpes simplex tipo 1 o tipo 2, le piaghe di freddo possono manifestarsi intorno al tuo labbro, altrove sul tuo viso o sui genitali. Mentre fastidioso, i blisters si distinguono generalmente in breve tempo: non sono disponibili trattamenti medici per accelerare la loro scomparsa. L’apparenza delle febbre fredde non è motivo di interrompere le tue attività regolari, compresi nuotare nelle piscine pubbliche.

Malattie del freddo e contagio

Le piaghe a freddo possono diffondere il virus herpes simplex attraverso il contatto diretto. Di solito, questo avviene quando un dolore diventa rottura. Per questo motivo, il contagio è più diffuso dal contatto che comporta l’attrito, come durante il bacio, il sesso orale o il sesso. La trasmissione è meno probabile, anche se ancora possibile, da un vettore del virus che non presenta lesioni visibili. Al contrario, il virus non può passare da una persona all’altra attraverso un altro materiale, quindi non è possibile diffondere il virus condividendo una piscina, asciugamani, coppe o posate. Né si può diffondere attraverso il sangue.

Dolori dolorosi freddi

Se le feci fredde sono molto dolorose, l’applicazione di un raffreddore fresco o caldo può alleviare il dolore o l’irritazione. Se il cambiamento di temperatura lenisce il tuo dolore, prova a nuotare in acqua fresca o wading in una calda vasca calda per ottenere lo stesso effetto.

Cura della pelle

Anche se le feci fredde sono virali in natura, è consigliabile curare i loro effetti sulla pelle con alcune delle stesse tecniche di base che si userebbe con qualsiasi altra rottura o macchia. Mantenere l’area pulita e utilizzare un idratante per le labbra o gelatina di petrolio per mantenere la pelle da essiccazione, cracking o sanguinamento. Poiché lunghi periodi nell’acqua durante il nuoto possono asciugare la pelle, applicare una piccola quantità di gelatina di petrolio o una pesante lubrificazione idratante sul dolore come barriera protettiva prima di entrare nell’acqua.

Coscienza di sé e Stigma

Se siete preoccupati per gli altri a vedere il tuo dolore freddo, utilizzare una piccola quantità di trucco sopra di esso. Tuttavia, dovresti prima dab con gelatina di petrolio o una crema fredda specialmente fredda, in modo che il trucco si aggrappa al topcoat di unguento. Quando si va a nuotare, è improbabile che il trucco rimarrà in posizione. Invece di cercare di coprire il dolore fastidioso, prendi cuore nel fatto che non sei sola, secondo l’Istituto nazionale di ricerca dentale e craniofacciale, tra il 45 e l’80 per cento di tutti gli americani hanno avuto ferite a freddo ad un certo punto della loro vita .