Differenza nutrizionale tra il couscous e il riso bianco

Il cuscus e il riso bianco sono entrambi parte del gruppo dei cereali e una tazza di couscous regolarmente cotto o di riso bianco conta come due once di grani raffinati. Entrambi gli alimenti forniscono anche diversi grammi di carboidrati – un tipo di nutriente che il tuo corpo usa per l’energia – e offre quantità simili di vitamina B-3, calcio e magnesio. Tuttavia, hanno anche differenze nutrizionali quando si tratta di alcune vitamine e minerali specifici.

Contenuto della vitamina B-9

Il riso bianco fornisce molto più vitamina B-9, chiamato anche acido folico o folico, per servire rispetto al couscous. Ottenere abbastanza B-9 nella vostra dieta aiuta a produrre le cellule del sangue rosso, un tipo di cellula essenziale per il trasporto di ossigeno. Inoltre ti aiuta a trasformare gli acidi nucleici – le sostanze chimiche che le cellule necessitano di fare DNA – e gli aminoacidi, le sostanze chimiche necessarie per produrre proteine. Una tazza di riso bianco cotto contiene 153 microgrammi di vitamina B-9, pari al 38 per cento della dose giornaliera consigliata. Un servizio equivalente di couscous cotto contiene solo 24 microgrammi di vitamina B-9, o il 6 per cento dell’assunzione giornaliera raccomandata.

Contenuto di manganese

Il riso bianco serve anche come fonte superiore di manganese, rispetto al couscous. Ogni 1 cucchiaio di riso bianco cotto vanta 0,75 milligrammi di manganese, pari a un terzo della dose giornaliera raccomandata per gli uomini e del 42 per cento per le donne. Una tazza di cuscus cotto, al contrario, ti fornisce solo 0,13 milligrammi di manganese. Una dieta ricca di manganese offre diversi benefici per la salute, tra cui una migliore guarigione delle ferite, supporto allo sviluppo delle ossa e alla forza del tessuto connettivo. Anche il manganese aiuta a sentirsi energizzato, perché le cellule possono utilizzarlo per sostenere il tuo metabolismo.

Contenuto di selenio

Il couscous offre molto più selenio per servazione di riso bianco. Il tuo corpo utilizza il selenio per creare un aminoacido chiamato selenocisteina, che viene incorporato nelle proteine ​​delle vostre cellule. Questo selenio supporta la salute riproduttiva maschile aiutando nella produzione di spermatozoi e regola il tuo metabolismo controllando l’attività degli ormoni tiroidei. Il couscous serve come ottima fonte di selenio, che offre 43 microgrammi, ossia il 78 per cento dell’assunzione quotidiana raccomandata, per una porzione di 1 bicchiere. Il riso bianco contiene notevolmente meno selenio per tazza – 12 microgrammi, o 22 per cento della dose giornaliera consigliata.

Usi e considerazioni

Utilizzare il riso bianco o il cuscus come base per le insalate e mescolare in verdure tritate, frutta, erbe e noci per aggiungere valore nutrizionale e texture. Combinare cuscus, menta, ceci, peperoncino tritato e pinoli per un piatto saporito, oppure mescolare riso bianco, cetrioli tritati, pomodori e prezzemolo con una vinaigrette di limone per tabbouleh di riso bianco. In alternativa, servire il riso o il couscous cotto in brodo di no sodio per un piatto semplice ma gustoso. Nota che mentre il riso bianco e il couscous contengono entrambi nutrienti benefiche, sono pallidi rispetto ai cereali integrali quando si tratta di valore nutrizionale. Quando possibile, raggiungere opzioni più sane, come il riso marrone o selvatico o il couscous di grano intero. Facendo l’interruttore può contribuire ad abbassare il rischio di malattie cardiovascolari, rileva il Linus Pauling Institute.