Staph durante la gravidanza

L’esposizione alle infezioni da stadi può essere difficile da evitare, e la prevalenza di difficoltà a trattare il staf aureo resistente alla meticillina, o MRSA, rende il rischio sempre più importante. Tuttavia, anche la MRSA è curabile durante la gravidanza. I batteri Staph sono prevalenti in luoghi come spogliatoi, palestre e ospedali. Se frequenti luoghi ad alto rischio, o se un familiare ha un’infezione da stadi, allora potrebbe essere stato esposto.

Riducendo al minimo il rischio

L’igiene meticolosa può ridurre il rischio di infezione. Lavare le mani frequentemente, per almeno 20 secondi in acqua molto calda con sapone forte. Indossare guanti di gomma quando tocchi o pulisce le superfici toccate dalle persone infette. Ogni volta che si sospetta l’infezione, evitare il contatto con lenzuola, bende e piatti. Gli ospedali e le case di cura portano ad alto rischio di staf expsoure, ma altre riunioni affollate possono anche aumentare il rischio, in modo da lavare le mani frequentemente o portare sanitizer a mano. Indossare guanti di gomma se si deve toccare i materiali infetti. Inoltre, utilizzare bende per coprire eventuali tagli che si può avere come un’infezione cutanea è più facile da curare rispetto a quella che entra nel tuo corpo attraverso un taglio.

Pericolo per il bambino

La paura di assumere farmaci durante la gravidanza può causare la considerazione di ritardare il trattamento, soprattutto poiché il staph non sembra danneggiare direttamente il tuo neonato. Tuttavia, un’infezione stafata non trattata può diventare pericolosa e talvolta pericolosa per la vita, se entrerà nel flusso sanguigno. Staph può causare la polmonite se entra nei polmoni, privando sia voi che il tuo bambino di ossigeno necessario. Inoltre, il bambino sarà vulnerabile a prendere la tua infezione non trattata dopo la nascita.

Sintomi di infezione da Staph

Sia che sappiate che sei stato esposto a stafilina, consultare il medico se sviluppa un rash cutaneo irritato, in particolare quello che presenta blister con puss-filled. Il contatto con alcuni che viene diagnosticato in seguito con staph garantisce una chiamata al medico su cosa cercare. Guardare per una febbre che accompagna l’eruzione cutanea e qualsiasi istanza di membri della famiglia che sviluppano lo stesso rash. Alcuni pazienti descrivono MRSA come un morso di ragno che non si guarisce. Staph può anche causare avvelenamento da cibo, in modo da segnalare vomito e diarrea se si sospetta di essere stato esposto.

Trattamento

La maggior parte delle infezioni da stadi è facilmente trattata con antibiotici. Il trattamento è di solito costituito da un corso di penicillina, considerato sicuro durante la gravidanza, secondo Roger W. Harms, M.D., in un articolo per MayoClinic.com. I ceppi resistenti di staph, chiamati MRSA, vengono trattati in modo sicuro durante la gravidanza con antibiotici più forti come Clindamycin. I pazienti che sono allergici alla penicillina possono anche essere trattati con Clindamycin. Assicurarsi di informare il medico di essere incinta prima di iniziare il trattamento per un’infezione da stafilina, poiché alcuni trattamenti, come la tetraciclina, presentano rischi significativi per voi e per il tuo bambino non ancora nato.