Piccoli botti dietro le orecchie

La scoperta di un nuovo grumo o di urti sulla pelle può essere spaventosa. Quando si trova dietro l’orecchio, quegli urti potrebbero essere qualsiasi cosa da un’infezione, come la mastoidite, ad una reazione allergica, come la dermatite. Solo il medico può diagnosticare correttamente e prescrivere il trattamento appropriato.

Mastoidite

Secondo il sito Medline Plus del governo, le infezioni alle orecchie possono talvolta causare l’osso mastoidale – situato dietro l’orecchio – per essere infettato. Questa condizione è più comune nei bambini. Quando si verifica, l’area dietro l’orecchio si gonfia e si traduce in una sporgenza visibile. Questa sporgenza può essere piccola come una punta delle dita o grande come una prugna. Altri sintomi includono febbre, perdita dell’udito, arrossamento dell’orecchio e dolore alle orecchie. I medici trattano questa infezione con dosi ripetute di antibiotici.

Dermatite

Un particolare tipo di dermatite — noto come dermatite seborroica – si verifica spesso dietro le orecchie. Il sito web di Merck Manuale rileva che la dermatite seborroica provoca formazioni arrossate, che possono essere di colore giallo o rosso. Gli scienziati non sanno esattamente cosa provoca la dermatite. Lo sanno che raramente colpisce gli adolescenti, ha maggiori probabilità di influenzare gli uomini, peggiora con basse temperature e può essere ereditaria. Per curarlo, i medici possono prescrivere corticosteroidi topici per allentare le scale e sciogliere gli urti.

Linfonodi

I tuoi piccoli guai dietro le orecchie potrebbero essere un caso di linfonodi gonfiati. Secondo il sito Medline Plus del governo, i linfonodi appartengono al sistema immunitario. Sono trovati in tutto il corpo, anche dietro le orecchie, nella tua ascella e nel tuo inguine. Quando si sviluppano infezioni come tonsillite, mono, un raffreddore o un influenza, i linfonodi potrebbero gonfiarsi fino al punto in cui si possono sentire. I linfonodi possono rimanere gonfiati per giorni o settimane dopo l’infezione. In rari casi, i tumori ei tumori possono anche causare gonfiore dei linfonodi.

trattamenti

Poiché le cause degli urti cutanee simili all’infezione sono così diverse, non dovresti cercare di trattarli da soli. Se, ad esempio, credi di avere una dermatite e di applicare una crema steroidea, non aiuterà se i tuoi urti sono causati da gonfiore dei linfonodi o mastite. Mentre è accettabile guardare e attendere qualche giorno per notare i cambiamenti ei colori presenti nei tuoi urti, chiamare il medico e descrivere i suoi sintomi. Potrebbe essere in grado di proporre un corso di trattamento al telefono o può chiedere di effettuare una visita d’ufficio per una diagnosi più ferma.

avvertimento

In alcuni casi, gli urti dietro le orecchie possono indicare condizioni gravi come il linfoma o la leucemia. Questi tumori possono causare linfonodi gonfie, che si possono sentire come urti dietro l’orecchio prima di emergere altri sintomi. Se gli urti non sono dolorosi ma persistono a lungo dopo un’infezione da routine, come tosse o freddo, consultare il medico. Medline Plus osserva che i dolori dolorosi spesso indicano linfonodi attivi che combattono un’infezione; i punti visibili senza dolore possono essere sintomi di una condizione sistemica come la malattia di Hodgkin che richiede un trattamento immediato.