Gli effetti a lungo termine della cattiva formazione del vaso

L’efficace formazione dei potty eseguita all’età giusta può avere numerosi vantaggi sulla vita e la personalità di un bambino. Secondo il dottor Schmitt, professore di pediatria presso l’Università di Colorado School of Medicine e direttore medico della Clinica Encopresis-Enuresis, un’efficace formazione potty insegna al bambino un’importante abilità di vita e contribuisce a modellare il suo carattere. Fatto in modo corretto, può migliorare la fiducia in se stessi e concedergli l’indipendenza che avrà bisogno più tardi nella vita. Tuttavia, la formazione di cattivo potty può lavorare in modo opposto. Può condurre a varie questioni a lungo termine che potrebbero essere difficili da risolvere.

Trauma

Secondo il dottor Stavinoha, co-autore di “Stress Free Potty Training: Una Guida Commonsense per trovare il giusto approccio per il tuo bambino”, la cattiva formazione potty può talvolta causare il bambino grave trauma psicologico. Se i genitori puniscono il figlio per non seguire correttamente il loro esempio e per commettere errori durante la formazione, questo può ritardare il processo e lasciare seri problemi. Poiché il bambino è particolarmente fragile in questo periodo della sua vita, i genitori dovrebbero assicurarsi che la pena e la vergogna non siano mai parte della strategia della formazione. In questo modo, il bambino uscirà dal processo di sentirsi sicuri e fiduciosi.

Inadeguatezza

A volte, i genitori hanno così grandi aspettative durante la formazione di vasino che il bambino diventa sopraffatto. Secondo l’American Academy of Pediatrics, i genitori spesso si aspettano di completare rapidamente e senza problemi i loro piccoli allenamenti, cosa che porta a diventare frustrati e impazienti quando il loro piano non funziona. Di conseguenza, il bambino può sentirsi come se stesse deludendo i suoi genitori o avere l’impressione di non essere in grado di fare quello che viene richiesto. Questo può in questi casi portare a forti sentimenti di inadeguatezza che non solo ritardano il processo, in quanto possono portare al bambino a rifiutarsi di utilizzare il vasino, ma sono anche difficili da scuotere in futuro.

Timidezza

Ricorrenti fallimenti, errori e ritardi possono anche causare i genitori una grande frustrazione e, di conseguenza, la sensazione di imbarazzo e di insicurezza nel bambino. Più i genitori diventano frustrati e sembrano delusi da quanto tempo il processo sta prendendo, più il bambino può ritirarsi in se stessa e sentirsi imbarazzato e timido. Secondo il sistema sanitario universitario del Michigan, i genitori dovrebbero lodare il loro bambino quanto più possibile, anche quando la formazione richiede più di quanto originariamente sperasse. Inoltre, si consiglia di non spingere mai la loro piccola per sedersi sul vaso, a meno che non abbia espresso il desiderio e se non è pronta per essa. La mancanza di incoraggiamento, così come un’estrema persistenza a favore dei genitori, può portare al bambino che si sente insicuro più tardi nella sua vita.

Paura

Secondo Angela Oswalt, MSW, Natalie Staats Reiss, Ph.D., e Mark Dombeck, Ph.D., a MentalHelp.net, alcuni disturbi fisici possono anche provocare problemi che si verificano durante l’allenamento in vaso, che possono quindi avere a lungo termine Effetti psicologici sul bambino. Se il giovane sperimenta dolore durante l’allenamento, è probabile che accadano incidenti e sconfitte. I genitori sono tenuti a vedere attraverso questo tipo di ritardo e per aiutare il loro bambino a rilassarsi e sentirsi a proprio agio usando la vasca. In questo modo, il bambino si riprenderà ed eventualmente inizierà a sentirsi più a proprio agio. Se, tuttavia, i genitori fanno il loro piccolo sentirsi sotto pressione o sottolineato, questo può causare ansia e anche la paura forte della toilette. Tali disturbi emozionali possono far gravare il bambino anche durante i suoi adulti.