Metabolismo umano e ciclo di krebs

L’energia è richiesta dal corpo umano per tutto, dal respiro e dalla circolazione, alla corsa e al sollevamento pesi. Il corpo produce energia attraverso processi chimici che si verificano all’interno delle nostre cellule. Questo è il metabolismo. Secondo l’Atlas Digitale di Anatomia Umana di Anatographica, il metabolismo è la somma di tutti i processi fisici e chimici che si verificano nel corpo, creando o abbattendo sostanze. Il metabolismo utilizza diversi percorsi metabolici, incluso il ciclo Krebs, per la produzione di energia. Il corpo utilizza tre percorsi metabolici principali, il percorso ATP / CP, il percorso glycolytic e il ciclo Krebs.

Il tuo corpo ha esigenze diverse per l’energia. Ci sono momenti in cui è necessario un rapido scoppio di energia massima, forse per un minuto o meno. A breve termine bisogna utilizzare energia anaerobica, cioè senza ossigeno. Durante i periodi in cui hai bisogno di energia per durare, come durante le attività aerobiche, hai bisogno di ossigeno. Il percorso metabolico utilizzato per la produzione di energia dipenderà dalle tue esigenze energetiche: i percorsi ATP / CP e glycolytic saranno utilizzati solo durante l’attività anaerobica. L’esercizio anaerobico include rapidi attacchi di attività, come il sollevamento pesi o lo sprint, quando l’ossigeno non è necessario a causa della breve durata del fabbisogno energetico. Durante gli eventi aerobici o di resistenza, come la corsa a distanza, quando l’ossigeno viene utilizzato, il tuo corpo utilizzerà il ciclo Krebs per la produzione di energia.

Il ciclo Krebs è il percorso metabolico più lento per la produzione di energia. Tuttavia, consente al corpo di mantenere il suo livello di energia durante le attività di resistenza. Il ciclo di Krebs consente al corpo di sostenere l’energia a lungo termine perché produce più energia rispetto agli altri percorsi. In “Nutrition: La Guida Completa”, gli autori John Berardi e Ryan Andrews hanno definito il ciclo Krebs come “un importante percorso metabolico che coinvolge una serie di reazioni enzimatiche per l’energia”. Gli enzimi sono proteine ​​che contribuiscono a produrre energia più velocemente nel ciclo di Krebs, spiegato Peter Abrahams nel suo libro “Come funziona il corpo”. Gli enzimi riducono la quantità di energia necessaria per una reazione chimica, in modo da aiutare il corpo ad utilizzare meno e creare più energia. Il ciclo di Krebs usando gli enzimi aiuta ad allontanarlo dagli altri percorsi metabolici.

Il metabolismo descrive i processi che dirigono l’energia dal cibo che mangi per alimentare la crescita normale, lo sviluppo e l’attività fisica. Il ciclo Krebs è l’unico percorso metabolico per bruciare i grassi oltre a carboidrati e proteine ​​per la produzione di energia. Il metabolismo energetico è una serie di reazioni chimiche che provocano la ripartizione dei prodotti alimentari, come i carboidrati, i grassi e le proteine, per cui l’energia viene prodotta, usata e somministrata come calore. Il ciclo Krebs è l’unico modo in cui i grassi si utilizzano in questa produzione di energia, ma questo non dura per sempre. Più tempo che esercitate, più quell’energia viene utilizzata e il corpo passerà dal combustione di grassi a carboidrati per l’energia.

Il ciclo di Krebs, con tutte le reazioni chimiche, l’attività enzimatica, la combustione di grassi e carboidrati, con conseguente produzione di energia, si verifica all’interno dei mitocondri delle nostre cellule. I mitocondri sono le parti all’interno delle cellule che trasformano proteine, carboidrati e grassi in energia. Circa il 95 per cento dell’energia del corpo è prodotto dai mitocondri. Di conseguenza, dall’interno delle cellule, il metabolismo umano utilizza uno dei percorsi metabolici, come il ciclo Krebs, per trasformare l’alimentazione in energia.

Percorsi metabolici

Il ciclo di Krebs

Nutrizione e ciclo di Krebs

Posizione del ciclo di Krebs