Apprendimento osservazionale nei bambini

Gli psicologi educativi riconoscono più di una dozzina di tipi diversi di apprendimento che si verificano durante la vita di una persona. Le opportunità di apprendimento per i bambini si verificano ogni giorno nei propri ambienti. I genitori, gli educatori e i modelli di ruolo sono fondamentali nella formazione del sapere e del comportamento di un bambino, ma la teoria dell’apprendimento osservazionale suggerisce che le cose che i bambini osservano nella vita reale e attraverso vari media sono altrettanto influenti.

Che cosa è l’apprendimento?

L’apprendimento imparziale, chiamato anche l’apprendimento sociale, è l’idea che le persone possono imparare nuove informazioni e comportamenti semplicemente guardando qualcun altro fare qualcosa. La teoria dell’apprendimento osservazionale afferma che questo tipo di apprendimento accade anche se non sono presenti incentivi all’apprendimento. Fondamentalmente, sostiene l’idea che i bambini apprendano da imitazione.

Gli studi di Bobo

Lo psicologo comportamentale Albert Bandura ei suoi colleghi sono stati pionieri nello studio scientifico dell’apprendimento osservazionale. Ha sviluppato la sua teoria negli anni ’60 in risposta all’idea di allora popolare ma semplicistica che la personalità era solo un risultato dell’ambiente. Nelle famose “Bobo Doll” di Bandura, i gruppi di bambini guardavano lo stesso cortometraggio in varie condizioni . Nel film, una persona è aggressiva verso una bambola o un clown Bobo, colpendo, calciando e urlando al giocattolo. Diversi gruppi di bambini sono stati mostrati diversi risultati, tra cui ricompensa, punizione e un controllo neutro. Quando i bambini sono stati messi con la bambola Bobo nello stesso scenario come nel film, la maggior parte di loro ha trattato la bambola Bobo aggressivamente, indipendentemente dal risultato comportamentale che essi erano stati mostrati.

Teoria di Bandura

Gli anni di studi sull’argomento comportamentale hanno portato Bandura a sviluppare una teoria. Credeva che l’apprendimento osservazionale avvenisse in un modello a quattro fasi. I bambini prestano attenzione a qualcosa, conservano ciò che hanno visto, riproducono l’azione o la verbalizzazione e le conseguenze che osservano determinano se ripetere l’azione in futuro.

Implicazioni negative

Attraverso numerose varianti sul suo studio originale della bambola di Bobo, Bandura scoprì che i bambini avevano più probabilità di ripetere comportamenti aggressivi modellati sul film che dagli attori vivi. Forse la sua scoperta più inquietante è che i bambini avrebbero probabilmente imitato l’aggressività osservata nei personaggi dei cartoni animati. Ciò suggerisce che ciò che i bambini vedono sulla televisione, nei film e su Internet possono avere un impatto maggiore sul loro comportamento e sull’apprendimento di quello che vedono nella vita reale.

Implicazioni positive

Bandura ha anche scoperto che i bambini mostravano comportamenti positivi o prosociali avevano meno probabilità di mostrare aggressività. Quindi i bambini con modelli positivi e mediali sono tipicamente ben educati: i suoi studi hanno anche mostrato che un rinforzo positivo o una ricompensa è un miglior motivatore nell’apprendimento che nel rafforzamento negativo o nella punizione. Queste informazioni possono aiutare i genitori e gli educatori a trovare i modi migliori per motivare l’apprendimento cognitivo e comportamentale.