Come lavorare i bicipiti interni ed esterni con manubri

Costruire bicipiti ben arrotondati lungo tutta la lunghezza e la larghezza delle braccia superiori è meglio eseguire con manubri. I dumbbells consentono di muoversi attraverso una gamma di moto più variata per lavorare le divisioni interne ed esterne del muscolo biceps brachii. Il ventre interno è comunemente indicato come la testa corta mentre il ventre esterno è chiamato la testa lunga. Ruotando l’osso del braccio verso l’esterno, si aggrappa maggiormente il bicipite interno ruotando l’osso del braccio verso l’interno del bicipite esterno durante qualsiasi esercizio di curling a dumbbell.

Curls diagonali

Tieni un dumbbell moderatamente pesante nella tua mano destra. Stare con i piedi più larghi delle spalle e le ginocchia leggermente piegate.

Curls di concentrazione

Infilare il gomito destro contro il lato destro delle costole e delle anche, mantenendo il braccio superiore contro il fianco.

Esegui i riccioli diagonali prima estendendo i gomiti in modo che il braccio sia quasi diritto e verso il lato destro del corpo, l’angolo ai gomiti dovrebbe essere di circa 135 gradi. Contemporaneamente piegare il gomito per arricciare il manubrio verso di te mentre si ruota il braccio verso l’interno per un bicipite ricciolo, concentrandosi sul bicipite interno, il manubrio dovrebbe essere vicino al centro del petto alla fine del ricciolo.

Raddrizzare lentamente il gomito, ruotando il braccio osso verso il tuo lato destro. Ripetere l’esercizio per un set di sei a 12 ripetizioni, quindi spostare i bracci.

Prendi un manubrio moderatamente pesante poi si siede alla fine di una panca piatta. Separare le cosce in modo da avere spazio sufficiente per arricciare un manubrio tra le gambe.

Mantenere il manubrio nella mano destra, appoggiato in avanti dai fianchi mantenendo dritto il tronco. Metti la mano sinistra sulla coscia sinistra per supportare il tuo peso corporeo, posiziona il gomito destro sulla superficie interna della coscia destra, vicino al tuo ginocchio.

Raddrizzate il braccio destro e ruotate il palmo per affrontarti. Ruotare simultaneamente la tua palma verso l’alto per affrontarti mentre contratti i muscoli del bicipite per disegnare il manubrio verso il mento, concentrandosi sul tuo bicipite esterno.

Ruotate le palme per affrontare verso il basso mentre lentamente abbassate il manubrio, raddrizzando il braccio. Ripetere per un set di sei a 12 ripetizioni, quindi cambiare i lati.