Potassio e una sensazione di strisciamento nei vitelli

Crawling, strisciamento, rottura, tirante e formicolio sono tutte le parole utilizzate per descrivere le sensazioni strane e irritanti associate alla sindrome delle gambe irrequiete. Questa condizione di solito influenza le gambe e i vitelli inferiori e può anche influenzare le gambe superiori o anche le braccia. La sindrome delle gambe senza riposo non è pericoloso per la medicina, ma può essere distruttiva, soprattutto se interrompe il sonno. Potassio, ferro, vitamina B e altre vitamine possono essere utilizzati per trattare la condizione.

Sintomi

Una sensazione di scivolosità o sensazione di formicolio nei vitelli è uno dei sintomi della sindrome delle gambe irrequiete. Puoi sentire un impulso incontrollabile per spostare le gambe e questo movimento può alleviare le sensazioni per un breve periodo di tempo. I sintomi della sindrome delle gambe irresistibili si peggiorano di solito quando si riposa e diventa particolarmente severa durante la notte. Il sonno può essere interrotto da movimenti d’arti tristi che causano frequenti risvegli parziali.

Fattori di rischio

La sindrome delle gambe senza riposo diventa più comune con l’avanzare dell’età. Le donne sono colpite più spesso degli uomini. Molte donne sviluppano sindrome delle gambe irrequiete durante la gravidanza, soprattutto durante il terzo trimestre. In alcuni individui, la condizione è legata alla carenza di ferro. I farmaci, inclusi gli antidepressivi e le droghe anti-nausea, possono peggiorare i sintomi della sindrome delle gambe senza riposo.

Potassio

Come un elettrolito e minerale essenziale, il potassio è fondamentale per la contrazione muscolare, la funzione del sistema nervoso e il bilanciamento del fluido nel corpo. L’assunzione giornaliera di potassio è di 4.700 mg per gli adulti. Potassio può essere prescritto per il trattamento della sindrome delle gambe irrequiete, ma più spesso sono raccomandate altre vitamine. (Vedi Rif. 2) Gli integratori di potassio possono avere gravi effetti collaterali e possono interagire con alimenti o altri farmaci. Non prenda il potassio a meno che non sia stato indirizzato dal medico. (Vedi Rif 3)

Altre vitamine

Alcune persone con sindrome delle gambe inquiete sperimentano sollievo da integratori vitaminici o minerali. Prima di iniziare qualsiasi nuovo integratore, rivolgersi al proprio medico. Semplice test del sangue può determinare se hai una carenza di ferro, acido folico, vitamina B o magnesio. Se i livelli di una di queste vitamine sono bassi, il medico può raccomandare un supplemento appropriato. Informi il medico di tutti gli altri farmaci o integratori che stai assumendo.