Pediatrico tartaro sui denti

L’infanzia è il momento di impostare modelli di vita, e l’igiene dentale è una delle abitudini più importanti per insegnare al vostro bambino. L’igiene orale scadente o incompleta può portare a malattie gengivali e alla perdita di denti. Anche se i denti dei bambini del vostro bambino sono temporanei, questi giovani denti richiedono tutta la cura dei denti adulti e sono suscettibili alle malattie che gli adulti affrontano, tra cui l’accumulo di placca e, di conseguenza, il tartaro.

Descrizione

Tartaro, chiamato anche calcolo, è una sostanza minerale duro che si lega ai denti. Il tartaro si raccoglie sulle superfici dei denti, compreso tra denti, così come sotto o sotto la linea di gomma. Sebbene il tartaro possa svilupparsi a tutte le età, diventa più comune per l’età dei bambini. I bambini più anziani sono più sensibili al tartaro rispetto ai bambini più piccoli, secondo l’American Dental Hygienists ‘Association. Gli adolescenti di età compresa tra i 13 ei 18 anni hanno un tasso di prevalenza del 74 per cento e questo tasso aumenta al 90 per cento per tutti gli adulti di età superiore ai 18 anni.

Causa

Il tartaro inizia come una placca, una sostanza appiccicosa composta da batteri, detriti di cibo e altre sostanze che coinvolge i denti. Quando non è stato rimosso correttamente con spazzolatura e filo interdentale, la placca si mescola con i minerali che si trovano naturalmente nella saliva e si induriscono a formare un guscio di cemento. Come tartaro si sviluppa sulla superficie del dente, crea più superficie in cui la placca può aggrapparsi aggravante il problema. Alcune persone non sviluppano mai il tartaro, osserva il dottor Mark Mutschler, D.D.S, M.S., mentre altri sperimentano un accumulo di tartaro eccessivo.

Trattamento

Il tartaro può essere rimosso solo da un dentista. La spazzolatura e il filo interdentale non possono rimuovere il tartaro già presente sui denti, spiega Mutschler, ma può aiutare a rimuovere la placca e impedire che il tartaro venga accumulato. Dentisti o igienisti dentali rimuovono il tartaro in un processo chiamato scaling. La scala viene eseguita tagliando al tartaro con utensili in acciaio appositamente progettati, spiega Mutschler. Oltre a raschiare la superficie del dente, il dentista del vostro bambino può anche sondare sotto la sua linea di gomma per assicurare che tutte le tracce di tartaro siano rimosse.

conseguenze

L’accumulo di tartari può essere sgradevole. Il tartaro è poroso e può assorbire macchie che danno ai denti una tonalità giallognola. Un accumulo di tartaro può restringere gli spazi tra i denti, rendendo difficoltoso il filo interdentale e peggiorare ulteriormente il problema. Quando il tartaro non viene rimosso, può portare alla malattia della gomma e alla perdita del dente. Stranamente, se il bambino ha un problema al tartaro, è improbabile che abbia numerose cavità. I minerali nella saliva che incoraggiano la formazione del tartaro aiutano anche a rafforzare lo smalto e neutralizzare gli acidi che causano cavità. Assicurarsi che il tuo bambino vede regolarmente un dentista per pulizie e controlli.