Integratori di acido malico

Le probabilità sono che si consuma acido malico come parte della vostra dieta quotidiana perché è un acido organico naturale trovato in molti frutti e verdure. L’industria alimentare utilizza anche l’acido malico come additivo che aumenta i sapori naturali della frutta e aggiunge acidità alle bevande. Quando viene venduto in forma supplementare, l’acido malico è principalmente destinato a contribuire ad aumentare l’energia.

Malic Acid Basics

Le mele sono la fonte più ricca di acido malico, è parzialmente responsabile del sapore di tartufo della frutta. Mentre altri alimenti hanno una quantità minore, l’acido malico è l’acido organico primario in una varietà di frutta e verdura, tra cui albicocche, uva, pere, banane, patate, piselli, carote e broccoli. Alcuni integratori sono fatti con acido malico estratto da Mele, ma è anche commercialmente prodotto utilizzando metodi diversi, tra cui la fermentazione. Quando alcuni tipi di zucchero fermentato lievito, compreso il lievito benefico trovato nel lievito di birra, sintetizzano l’acido malico come sottoprodotto.

Benefici alla salute

L’acido malico è essenziale per un passo vitale nella reazione catena biochimica che produce energia. Il suo ruolo nella sintesi energetica è particolarmente importante quando i livelli di ossigeno sono bassi, che si verificano durante un’ampia attività muscolare. Il basso ossigeno nei muscoli è anche un segno distintivo delle condizioni sanitarie come la fibromialgia, in tal caso si consiglia l’acido malico a contribuire a trattare i sintomi associati a questa condizione di salute.

Migliora l’assorbimento dei minerali

L’acido malico funziona come potente agente chelante, il che significa che si lega naturalmente con alcuni minerali. Il tuo corpo assorbe significativamente più del minerale quando è chelato con acido malico. Mentre gli integratori chelati forniscono un certo acido malico, l’importo che otterrai di solito non è riportato sull’etichetta: il calcio e il magnesio sono due minerali generalmente chelati con acido malico. In questa forma, si chiamano malato di calcio e malato di magnesio. Il magnesio è anche una parte fondamentale della produzione di energia, il che significa che il malato di magnesio può essere una buona scelta per combattere la fatica, osserva l’Università di Wisconsin Medicina Integrativa.

Potenziali effetti collaterali

Gli integratori di acido malico sono generalmente considerati sicuri. Non sono stati riportati effetti collaterali, e l’acido malico non è noto per interagire con farmaci da prescrizione, secondo l’Università del Michigan Health System. Tuttavia, non consumare più della dose indicata sull’etichetta. Inoltre prova a comprare prodotti con una sigillatura americana di Pharmacopeia o NSF International, che indica che il marchio è stato testato per qualità. È anche importante ricordare che il tuo corpo normalmente produce tutto l’acido malico che ha bisogno per l’energia. Parlare con il medico prima di contare su integratori se si sente letargico o ha problemi di salute.