Valore nutrizionale per i germogli arrostiti di Bruxelles

I germogli di Bruxelles non hanno la migliore reputazione negli Stati Uniti, ma l’autore di libri di cucina Mollie Katzen dice che i germogli di Bruxelles arrosto sono abbastanza gustosi per cambiare anche la mente più devota. Sono anche buoni per voi: la scrittrice di salute Boston.com Deborah Kotz elenca i germogli di Bruxelles come un superfood invernale. Acquistare i germogli di bruxelles che sono ancora attaccati al gambo, se possibile, e conservarli in frigorifero per un massimo di sette giorni.

A basso contenuto di grassi

Secondo il sito di salute e nutrizione Live Better America, una tazza di croccanti di Bruxelles con tazza di cipolla tritata, spicchi d’aglio tritati e 1/2 cucchiaino di olio d’oliva contiene 130 calorie, di cui 35 calorie sono fornite da 4 grammi di totale Grasso. Solo circa 0,5 grammi di questo sono grassi saturi. Per un adulto su una dieta di 2.000 calorie, 0.5 grammi è il 3% del totale di grassi saturi che dovrebbe limitarsi a quotidianamente. I cavoli di Bruxelles arrostiti in olio vegetale non contengono colesterolo.

Alta in fibra

I germogli arrostiti di Bruxelles contengono 18 grammi di carboidrati in ogni 1 bicchiere, con circa 6 grammi forniti da semplici zuccheri naturali e 7 grammi di fibra alimentare. Un uomo dovrebbe avere 34 grammi di fibra al giorno e mangiare una serva di germogli di Bruxelles arrostito avrebbe soddisfatto più del 20 per cento di questo requisito. Una donna ha bisogno di 28 grammi di fibra ogni giorno. I cavoli di Bruxelles forniranno il 25 per cento della sua raccomandazione in ogni tazza di verdure tostata.

Ottima fonte di vitamine

Un serving di 1 bicchiere di germogli di Bruxelles arrostito con cipolle, aglio e olio d’oliva contiene abbastanza vitamina C per fornire circa il 60 per cento della dose giornaliera raccomandata per gli adulti che consumano 2.000 calorie al giorno. Questa è la vitamina C più di quanto non si ottiene da mangiare 1/2 tazza di spinaci cotti, un pomodoro crudo o 1/2 tazza di cantalupo. Inoltre, i germogli di Bruxelles arrosto sono una migliore fonte di vitamina A rispetto ai prodotti lattiero-caseari, pesci come il salmone e le uova. La verdura arrostita fornisce con circa il 25 per cento del RDA di un adulto per la vitamina A in ciascuna di 1 bicchiere di servizio.

Potenzialmente basso contenuto di sodio

Senza aggiunta di condimenti, i cavoli di Bruxelles sono estremamente bassi in sodio. Ma aggiungendo solo 1/4 di cucchiaino di sale ai tuoi germogli di Bruxelles quando li torrefatto può portare il contenuto di sodio al serving fino a 320 milligrammi, o quasi il 14 per cento del limite di 2.300 milligrammi consigliato per adulti sani. Per mantenere sotto controllo l’assunzione di sodio, preparate i germogli di Bruxelles arrosto senza sale o una miscela di condimento contenente sodio e non aggiungere sale al tavolo. Utilizzate invece erbe, spezie, succhi di limone o aceto aromatizzato per migliorare il sapore delle verdure cotte.

I cavoli di Bruxelles sono una verdura crucifera e un membro della stessa famiglia di piante di Brassica che contiene verdure di brow, broccoli, cavoli, cavolo, rape e cavolfiore. Tutti i verdure cruciferi contengono un’elevata concentrazione di glucosinolati, composti che il corpo si rompe in un certo numero di altri composti, compresi indoli e isotiocianati. Secondo il National Cancer Institute, indoli e isotiocianati possono aiutare a prevenire il cancro e inibire la crescita dei tumori esistenti. Una dieta ricca di piatti vegetali cruciferi come i germogli arrostiti di Bruxelles può ridurre il rischio di cancro.

Denso con glucosinolati