Cozze e zinco

Il consumo di cozze aumenta la vostra assunzione giornaliera di zinco per contribuire a mantenere la salute generale. Le cozze, un tipo di molluschi simili alle vongole, vengono comunemente raccolte lungo le coste degli Stati Uniti e del Mediterraneo e vengono allevati in altre parti del mondo. Sono disponibili in una varietà di forme e colori di conchiglie, tra cui blu, verde e giallo. Oltre all’attrazione visiva delle creature, lo zinco in cozze può accelerare la guarigione dalle lesioni e aiutarti a recuperare dal freddo comune.

Lo zinco è un minerale essenziale necessario nel tuo corpo per mantenere certi processi. Il tuo corpo non è in grado di memorizzare lo zinco, quindi deve essere presente nella vostra dieta quotidiana. Secondo l’Ufficio di integratori alimentari, circa 100 reazioni enzimatiche nel tuo corpo richiedono zinco. Essa svolge anche una parte nel metabolismo cellulare, nella funzione immunitaria, nella sintesi proteica, nella guarigione delle ferite e nella divisione cellulare. La crescita e lo sviluppo normali durante l’infanzia, l’adolescenza e la gravidanza si basano su livelli adeguati di zinco. È trovato naturalmente in molti alimenti ricchi di proteine ​​ed è comunemente aggiunto ai cereali da colazione.

Mangiare cozze può aiutare a soddisfare le vostre esigenze dietetiche per lo zinco. Una porzione di cozze cotte da 3 once contiene circa 2,3 milligrammi di zinco, secondo il Dipartimento dell’Agricoltura Usa. Gli uomini adulti necessitano di almeno 11 milligrammi di zinco al giorno, le donne hanno bisogno di almeno 8 milligrammi e le donne in gravidanza o in allattamento necessitano di 11-12 milligrammi al giorno. Mangiare una dose di cozze incontra ovunque dal 19 per cento al 29 per cento della dose giornaliera raccomandata per lo zinco.

Una carenza di zinco nella vostra dieta può causare perdita di appetito, ritardo di crescita, alterazione della funzione immunitaria, perdita dei capelli, diarrea, cambiamenti nel gusto e problemi di salute riproduttiva. La tua necessità di zinco può aumentare in determinati momenti della tua vita, come ad esempio quando crescono, guariscono da una ferita o durante la gravidanza o allattamento. Sebbene sia sufficiente ottenere zinco sufficiente, consumare più di 40 milligrammi al giorno può provocare tossicità, causando nausea, vomito, perdita di appetito, diarrea e mal di testa. L’assunzione di zinco in eccesso può anche interagire con alcuni farmaci, come antibiotici e diuretici.

Incorporare le cozze nella vostra dieta può sembrare scoraggiante se non avete mai lavorato con questi molluschi prima. Ma con una piccola pratica, troverai i modi per ottenere i vantaggi dello zinco dalla preparazione di questi molluschi. Ci sono decine di varietà di cozze, tutte diverse in aspetto e sapore. Cercare le cozze con gusci ben chiusi quando si acquista per assicurarsi che siano freschi e vivi. Potete quindi vaporizzare o cuocere questi crostacei per cuocerli. Servire con brodo o salsa dona più sapore alle cozze.

Ruolo dello zinco nel corpo

Quantità di zinco in cozze

Ottenere abbastanza, ma non troppo

Incorporare le cozze nella vostra dieta