Come usare l’olio di cocco per l’herpes

L’olio di cocco viene ottenuto dal latte in noci di cocco e consiste in grasso di cocco e acido laurico, un acido grasso che viene trasformato in monolaurin nel corpo. Monolaurin è una sostanza antivirale antibatterica che può distruggere i virus lipidici che causano epidemie di herpes. È possibile consumare olio di cocco e applicarlo topicamente alla tua pelle per il trattamento di herpes.

Prendete 3 – 4 cucchiai. Di olio di cocco quotidianamente per godere dei benefici del prodotto, secondo NaturoDoc.com. Le capsule di olio di cocco, pur disponibili in molti negozi di droga e supplementi, vengono spesso venduti a prezzi elevati per piccole dosi che saranno inconvenienti alla tua salute. Un’opzione migliore è l’acquisto di olio di cocco bulk, non raffinato e prenderlo dritto – un cucchiaio da tavola o due con ogni pasto è consigliato da TreeLight.com – o usando come ingrediente di cottura.

Sostituire il burro, la margarina e gli oli di cottura con olio di cocco durante la cottura. La maggior parte degli oli di cocco ha un sapore lieve che influenzerà leggermente il gusto del vostro cibo, se del tutto.

Dab l’olio di cocco sulla vostra herpes una volta al giorno. L’olio di cocco può essere spessa e appiccicosa, quindi alcune persone preferiscono applicare l’olio prima del letto.

Usare lozioni idratanti o altre creme topiche contenenti olio di cocco una o due volte al giorno. La quantità di olio di cocco presente in questi trattamenti cutanei è marginale, ma può aiutare a controllare l’herpes.

Continuare ad applicare applicazioni topiche finché la tua herpes non scompare. Utilizzare lozioni per la pelle e consumare l’olio di cocco dopo che l’herpes è scomparsa come misura preventiva per evitare un avvenimento futuro.