Fatti nutrizionali per un uovo

Le uova, ricche di proteine ​​di alta qualità, sono un sostituto nutritivo e poco costoso di carne. Basse in calorie, sono grandi quando da solo o utilizzate in una vasta gamma di ricette, come salse e prodotti da forno. Questo alimento versatile, una volta evitato per il loro elevato contenuto di colesterolo, può costituire parte di una dieta sana per la maggior parte degli individui. Oltre alle proteine, le uova offrono vitamine e minerali essenziali per una salute ottimale.

Valori nutrizionali di base

Un uovo è l’equivalente, per proteine, di 1 oz. Di carne rossa. Secondo il Dipartimento per l’agricoltura, il servizio agricolo di ricerca, un intero grande uovo fornisce 75 calorie, 6 g di proteine, 5 g di grassi, 1,6 g di grassi saturi, 0 g di carboidrati, 63 mg di sodio e circa 213 mg di Colesterolo – più che l’indennità giornaliera di colesterolo per qualcuno con colesterolo alto o malattie cardiache. La maggior parte delle proteine ​​di uova è nella parte bianca mentre il colesterolo si trova nel tuorlo d’uovo. Nonostante il loro contenuto di colesterolo, i tuorli d’uovo sono anche ricchi di vitamine e minerali.

Qualità della proteina

La proteina dell’uovo serve come fonte proteica standard. Infatti, è una grande fonte che stabilisce lo standard a cui vengono confrontate altre fonti proteiche. La proteina di uovo è denominata albumina d’uovo ed è spesso utilizzata dagli atleti e dai bodybuilder in forma di polvere. La proteina di uova ha un punteggio di 100 sull’indice di valore biologico, il che significa che contiene tutti gli aminoacidi essenziali e ha un punteggio perfetto di 1,0 sull’indice di aminoacidi corretto di digestibilità della proteina. Questi indici misurano la completezza e la qualità della proteina.

B Vitamine

Le uova forniscono vitamina B2, o riboflavina e vitamina B12, o cobalamina. Un grande uovo fornisce 0,25 mg di riboflavina, che corrisponde al 15 per cento del valore giornaliero raccomandato per questo nutrimento e 0,6 mcg di vitamina B12, ovvero quasi il 10 per cento del valore giornaliero raccomandato. Riboflavina, come altre vitamine B, svolge un ruolo nel metabolismo energetico, o abbattere i cibi che si mangiano in energia che le cellule possono utilizzare. La vitamina B12, trovata quasi esclusivamente negli alimenti di origine animale, aiuta a produrre materiale genetico o DNA, così come i globuli rossi. Tutte le vitamine B sono importanti per promuovere un sistema nervoso sano.

antiossidanti

I tuorli d’uovo, secondo il Consiglio d’Uovo di Iowa, contengono luteina e zeaxantina – due tipi di antiossidanti. Il contenuto di questi antiossidanti in un tuorlo d’uovo varia e dipende dalla dieta della gallina, tuttavia è stato riferito che la capacità del corpo di utilizzare la luteina e la zeaxantina nei tuorli d’uovo è migliore di quella riscontrata nei green leafy, come lo spinaci, secondo A un articolo pubblicato nel 2004 nel Journal of the American College of Nutrition. Mangiare 1,3 tuorli d’uovo aumenta quotidianamente livelli di luteina e zeaxantina nel sangue. Questi antiossidanti promuovono la salute degli occhi e quelli con livelli di anima aumentati presentano tassi inferiori di degenerazione maculare legata all’età.

Minerali in traccia

Le uova sono una buona fonte alimentare di diversi minerali di traccia essenziale, il selenio, il molibdeno e lo iodio, secondo il sito web di Foodi più salutari del mondo. Un grande uovo fornisce 13,5 mg di selenio, rispettando il 19,5% del valore giornaliero raccomandato, 7,5 mcg di molibdeno, il 10% del valore giornaliero raccomandato e 23,7 di iodio mcg, o quasi il 16% del valore giornaliero raccomandato. Le uova contengono anche una piccola quantità di ferro, un minerale importante per la circolazione del sangue. Il selenio aiuta a prevenire le cellule da danni, promuove la salute del sistema immunitario ed è necessario per regolare l’ormone tiroideo. Molibdeno, secondo l’Oregon State University, è una componente fondamentale dell’enzima sulfite ossidasi, che viene usata per metabolizzare determinati amminoacidi, o blocchi di costruzione di proteine. Come il selenio, lo iodio è importante per una corretta funzione tiroidea.