Sicurezza di prendere b12 durante l’infermiera

La scelta di allattare il bambino è una decisione generosa e nobile. L’allattamento al seno è il modo più sano per nutrire un bambino, ma può anche essere più difficile che dare le bottiglie per bambini di formula. Ad esempio, le madri che allattano devono prestare attenzione alla loro dieta, in quanto ciò che mangiano colpisce il bambino. Per una spinta supplementare, la vitamina B12 viene spesso presa da madri infermieristiche.

Vitamina B12

La vitamina B12 è una vitamina idrosolubile che si trova naturalmente negli alimenti come pesce, carne e latticini. Istituti Nazionali di Salute affermano che la vitamina B12 è essenziale per consentire al corpo di produrre sangue rosso sani. Contribuisce inoltre a mantenere la funzione dei nervi. Quando una persona non ha abbastanza di vitamina B12, può mostrare segni di anemia perniciosa, come fatica e facile lividi.

Bambini con madri vegane

La carenza di vitamina B12 è rara nei bambini allattati al seno, ma è ancora una preoccupazione nutrizionale. Kelly Bonyata, un consulente internazionale di consulenza per la maternità o IBCLC, afferma sul suo sito web che i bambini che sono allattati da madri che mangiano carne e latticini sono molto raramente carenti di vitamina B12. Tuttavia i bambini che sono allattati da madri vegetariani o vegani possono essere a rischio di carenza di vitamina B12 se la madre stessa non ha sufficiente vitamina B12 nella sua dieta.

Altri motivi per la supplementazione

Oltre ai bambini che sono allattati da madri vegetariani o vegane che possono essere carenti di vitamina B12, ci sono altre condizioni che mettono a rischio un bambino allattato al seno. Kelly Bonyata spiega che le donne che hanno avuto un intervento chirurgico di bypass gastrico possono essere carenti di vitamina B12 e potrebbero aver bisogno di integrazione. Qualsiasi donna che è carente di vitamina B12, a causa di cattivo consumo o di qualsiasi altra ragione, mette il suo bambino a rischio di una stessa carenza.

Problemi di sicurezza

Secondo gli Istituti Nazionali di Salute, la supplementazione di vitamina B12 è perfettamente sicura per le madri che allattano, purché non superino la dose raccomandata. I neonati non devono effettivamente assumere l’integratore, ma fino a quando la madre si aggiunge alla vitamina B12, il suo bambino sarà sicuro e sano.

Dose raccomandata

La dose raccomandata di vitamina B12 per le madri al seno è di 2,8 microgrammi, secondo Kelly Bonyata, IBCLC. Ci sono pochissimi supplementi dietetici con esattamente 2,8 microgrammi di vitamina B12 in loro, in modo da le madri che allattano potrebbe avere bisogno di prendere un supplemento di vitamina B12 con una dose leggermente inferiore.