Come truccare il tuo corpo in grassi brucianti

Non cadere per la mitica zona di bruciatura del grasso elencata sul monitor di frequenza cardiaca della vostra cardio preferita in palestra. Anche se si brucerà un maggior rapporto di grasso con i carboidrati in questa zona moderata di frequenza cardiaca, brucirai più energia in generale – e più grassi a lungo termine – se lavori ad un ritmo più intenso. Puoi però truccare il tuo corpo in grasso bruciato con alcune semplici abitudini.

Bere acqua ghiacciata. Un processo noto come termogenesi brucia energia per aumentare la temperatura dell’acqua di ghiaccio alla temperatura del corpo. Uno studio condotto da ricercatori tedeschi pubblicato nel dicembre 2003 “Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism” ha rilevato che il metabolismo di una persona aumenta del 30 per cento dopo il consumo di circa due bicchieri d’acqua di 8 once e rimane elevato per circa un’ora.

Ridurre il numero totale di calorie che consumi. Il tuo corpo brucia i grassi quando si utilizza più energia di quanto si consuma per mangiare o bere. Il modo più semplice per raggiungere questo deficit energetico è attraverso la restrizione calorica. Bruciare calorie anche se intenso esercizio cardiovascolare contribuisce anche alla carenza di energia.

Aggiungere gli intervalli ai tuoi allenamenti cardio. Dopo solo due settimane di allenamento aerobico, i partecipanti a uno studio del 2006 pubblicato nel “Journal of Applied Physiology” hanno aumentato la loro ossidazione del grasso durante l’esercizio del 36 per cento. Una possibile spiegazione per questo è che il vostro corpo richiede ossigeno per metabolizzare il grasso e studiare la condizione cardiovascolare e l’apporto di ossigeno dei partecipanti aumentato durante lo studio. Pertanto, avevano maggiore ossigeno disponibile per il metabolismo del grasso. Fai intervalli funzionali per voi utilizzando il tasso di scala di esercitazione percepita, o RPE. Esercita a circa 8 su 10 sulla scala per circa due minuti seguito da due minuti a circa 3 o 4.

Smettere di mangiare due o tre ore prima di andare a dormire. Mentre dormi, il tuo corpo ha ancora bisogno di energia per mantenere un cuore battente, regolare la respirazione e svolgere diverse altre funzioni. Quando si smette di mangiare bene prima di colpire il fieno, il tuo corpo raggiunge il grasso memorizzato per le sue necessità energetiche. Anche se i requisiti energetici durante il sonno sono più bassi di quando si è svegli, tutta quella energia viene dal grasso immagazzinato.

Costruire tessuto muscolare magra per aumentare il grasso bruciato durante il sonno. Il muscolo brucia più energia del grasso, anche quando si è a riposo. È possibile ottenere l’ipertrofia – un aumento della dimensione muscolare – sollevando pesi pesanti tre giorni ogni settimana. Scegli esercizi che lavorano tutti i tuoi gruppi muscolari e eseguono tre serie di 12 ripetizioni di ogni esercizio.