Nutrizione di sardine

Mangiare le sardine ti offre una varietà di benefici nutrizionali, tra cui proteine, vitamine e minerali. Il nome della sardina si riferisce a una varietà di piccoli pesci di mare salati, morbidi e morbidi, tra spratto, sardina e aringa. Questi pesci sono disponibili solo freschi per un periodo molto limitato durante i mesi estivi. Più comunemente, sono conserve intere e imballate in olio. È anche possibile trovare loro affumicato, secco o in scatola in acqua o salsa di pomodoro.

Calorie e proteine

Le sardine forniscono una fonte di proteine ​​a basso contenuto calorico per aumentare l’assunzione di aminoacidi. Un servizio da 1 once di questi piccoli pesci ti dà 59 calorie e 7 grammi di proteine. Il tuo corpo non può immagazzinare gli aminoacidi, i blocchi di base delle proteine, allo stesso modo che memorizza carboidrati e grassi. Quindi, è necessario ottenere proteine ​​dalla vostra dieta quotidiana per mantenere i fluidi corporei, i muscoli e le ossa. Mangiare fonti di proteine ​​a basso contenuto calorico aiuta a soddisfare le vostre necessità quotidiane di aminoacidi, senza metterti al di sopra delle tue esigenze caloriche quotidiane.

Contenuto grasso

Le sarde hanno anche una piccola quantità di grasso. Da una porzione di sardine da 1 once, avrai 3,25 grammi di grasso. Di questo grasso totale, 2,5 grammi provengono da forme sane di grasso denominate acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi. Le diete contenenti questi grassi sani possono contribuire a ridurre il livello di colesterolo, secondo l’American Heart Association. Alcuni acidi grassi polinsaturi nelle sardine, chiamati acidi grassi omega-3, sono essenziali per una corretta funzione cerebrale e possono aiutare a prevenire l’infiammazione e le malattie croniche, come le malattie cardiache, il cancro e l’artrite.

Buona fonte di minerali

Poiché le sardine sono mangiate intere, tra cui le ossa morbide e la pelle, sono una buona fonte di calcio. Otterrete 108 milligrammi di calcio da una serva di sardine di 1 once, che è l’11 per cento del valore giornaliero per il calcio. Il tuo corpo si basa sul calcio per mantenere le ossa e i denti sani, così come la corretta coagulazione del sangue e la pressione sanguigna. Otterrete anche il 14% del valore giornaliero per il fosforo e il 21% del valore giornaliero per il selenio da sardine. Il fosforo è essenziale per le forti ossa ei denti, in quanto aiuta a mantenere la funzione muscolare e nervosa e svolge anche un ruolo nel metabolismo energetico. Il selenio funge da antiossidante nel corpo e aiuta a prevenire danni da radicali liberi dannosi.

Fornisce le vitamine

Insieme ai minerali, mangiare le sardine vi fornisce quantità significative di due vitamine essenziali. Otterrai 55 unità internazionali di vitamina D da 1 once di sardine, il che rappresenta il 14% del valore giornaliero per la sostanza nutritiva. Aiuta a regolare l’assorbimento di calcio e fosforo che è necessario mantenere le ossa e i denti sani. Otterrete anche 2,5 microgrammi di vitamina B12 dalle sardine, che è più del 100 per cento del valore giornaliero. La vitamina B12 svolge un ruolo fondamentale nel mantenere sano il sistema nervoso, producendo globuli rossi e sintetizzando il DNA.