Valore nutrizionale dei lamponi neri

I lamponi neri sono una bacca scura simile a lamponi e more. Sono nativi nell’America del Nord e possono essere tipicamente riscaldati nel mese di luglio. È possibile utilizzare lamponi neri in modi simili a lamponi rossi. Sono uno spuntino eccellente e potrete anche usarli in ricette di torta e cereali superiori.

Un serving di 100 g, o circa 2/3 di tazza di lamponi neri, contiene 72 calorie. La maggior parte di queste calorie provengono da carboidrati di cui sono 17 g. Una porzione di lamponi neri contiene anche 5 g di zucchero di frutta naturale e 1,7 g di fibra, pari al 5 per cento del valore giornaliero per gli adulti. I lamponi neri sono bassi sia nel grasso che nella proteina, rispettivamente con 1 g e 1,4 g per servire.

I lamponi neri sono più alti del ferro rispetto a molti altri frutti, con 1,4 mg per servazione. Ciò fornisce il 18 per cento del valore giornaliero per gli uomini e l’8 per cento per le donne. Il ferro è essenziale per la formazione di emoglobina, che è la proteina portante dell’ossigeno presente nei globuli rossi. La mancanza di ferro può portare a problemi di salute come la stanchezza. I lamponi neri contengono anche una piccola quantità di calcio, mentre una fornisce 3 per cento del valore giornaliero.

I lamponi neri contengono piccole quantità di vitamina A e vitamina C. Un fornitore fornisce 3 – 5 per cento del valore giornaliero per entrambi questi nutrienti. La vitamina C è importante per la formazione di collagene e l’assorbimento del ferro. La vitamina A promuove una corretta visione notturna.

I lamponi neri sono alti nell’acido ellagico, un vegetale vegetale che si trova anche in altri frutti scuri e qualche noce. Secondo la società americana del cancro, l’acido ellagico è stato trovato in alcuni studi sugli animali per rallentare la crescita di alcuni tumori cancerosi come quelli nei polmoni e nell’esofago. Questo non è stato sostenuto da una valida ricerca negli esseri umani.

Il blu scuro al nero dei lamponi neri viene dalla presenza di pigmenti chiamati antociani. Le antocianine forniscono non solo il colore ai lamponi neri, ma forniscono anche vantaggi nutrizionali, in quanto antiossidanti. Come altri antiossidanti, come la vitamina C, le antocianine possono proteggere le cellule contro i danni dalle tossine chiamate radicali liberi. Secondo il Linus Pauling Institute, le antociani possono aiutare a migliorare la vostra visione, combattere l’infiammazione e trattare le ulcere. Ulteriori ricerche sono necessarie in questi settori prima di poter fare raccomandazioni sull’assunzione di antocianina.

calorie

minerali

Vitamine

Ellagic Acid

Gli antociani